Attualità

CRIMI M5S: “VITO, DETTO LO SMENTITO”

Vito-Crimi Il soprannome che la rete gli ha affibbiato è quello dell’ hashtag #Romanzocrimi “Vito, detto lo smentito”.

Il protagonista è, ancora una volta, il capogruppo dei senatori del Movimento 5 Stelle, il bresciano Vito Crimi, che pare avere collezionato una serie di gaffes pubbliche (tra cui quella di avere additato come “Morfeo” il presidente Napolitano, salvo poi cadere lui stesso vittima di una sonnolenza a Palazzo Madama), l’ultima delle quali pare non sia andata molto a genio al “capo”, Beppe Grillo.

Cosa è successo? Il senatore grillino ha scritto sulla sua pagina Facebook: “Meglio un incarico a Bersani che una prorogatio a Monti”. Ma a gelare il senatore bresciano ci ha subito pensato il leader del M5S che ha replicato, a sua volta e sempre sul web, nel suo blog: “Sono uguali”.

E così, oltre ai commenti ironici degli internauti, è anche lo stesso segretario del Partito democratico, Pier Luigi Bersani a scrivere, sempre sui social, “Facessero una direzione pure loro in streaming così capiamo tutti…”.

E il sarcasmo su Crimi stuzzica anche la verve del comico (pure lui genovese come Grillo) Maurizio Crozza, che gli ha dedicato un’imitazione ad hoc.

mader

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...