Attualità

INGROIA, DA RIVOLUZIONE A RISCOSSIONE

ingDa procuratore antimafia di Palermo, a Capo dell’Unità di Investigazione della Commissione Internazionale contro la Impunità, per conto dell’Onu, fino a diventare leader di partito, con Rivoluzione civile, ed essere bocciato dagli elettori. Ora Rosario Crocetta, presidente della regione siciliana, lo vuole alla guida di Riscossione Sicilia Spa, la società controllata dalla regione, che si occupa di riscuotere le imposte. Una bella poltrona di sottogoverno per riportare il magistrato in Sicilia. I ben informati parlavano già di una sorta di “missione per salvare il magistrato da Aosta”.

Molte le critiche su twitter. “Che brutta impressione che fa Ingroia aiutato a restare a casa da Crocetta. Tra Caste ci si aiuta, dirà qualcuno”, scrive Rossella Vivio. “Ingroia salvato dal trasferimento ad Aosta. Quanti statali potrebbero ricevere tali aiuti? Io no!”, afferma Emiliano Fabbri. “Ingroia passa dalla rivoluzione alla riscossione. Speriamo che quest’ultima abbia maggiori consensi…”, scherza Fabio Meloni. E Rossella Favi ironizza: “Tutti hanno a cuore il bene della collettività e non il proprio…”. Altri storpiano il nome “Rivoluzione civile” in “Riscossione civile”, altri ancora parlano di “nulla Aosta” per Ingroia.

Sulla vicenda Salvatore Borsellino, fratello del giudice ucciso da Cosa Nostra commenta la nomina: “Per la verita’ preferivo Ingroia quando faceva il suo lavoro di magistrato e lo faceva in maniera egregia, mentre su Ingroia politico preferisco non pronunciarmi”.

Ma l’ex candidato premier replica sempre su Twitter: “Niente sottogoverno. Un incarico da magistrato dove posso mettere a frutto la mia esperienza contro abusi e opacità del passato”.

mader

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...