BERLUSCONI CONDANNATO A 7 ANNI PER PROSTITUZIONE MINORILE

duralex

(Vignetta di Marco Gaucho Filippi)

Visti gli articoli 521 comma 1 (sulla correlazione tra l’imputazione contestata e la sentenza, prevede che il giudice possa dare al fatto una definizione giuridica diversa da quella enunciata nell’imputazione, ndr), 533 (condanna dell’imputato, ndr) e 535 (condanna alle spese, ndr) del codice di procedura penale dichiaro Silvio Berlusconi colpevole dei reati a lui ascritti, qualificato il fatto di cui al ‘capo a’ (concussione, ndr) dell’imputazione come concussione per costrizione (..) e ritenuta la continuazione, lo condanna alla pena di sette anni di reclusione oltre al pagamento delle spese processuali“.

Visti gli articoli 317 bis (sulle pene accessorie, ndr), 29 e 32 del codice penale (che disciplinano i casi nei quali alla condanna consegue l’interdizione dai pubblici uffici e quella legale, ndr) dichiara l’imputato – prosegue il dispositivo – interdetto in perpetuo dai pubblici uffici, nonchè in stato di interdizione legale durante l’espiazione della pena. Visto l’articolo 240 del codice penale, ordina la confisca dei beni sequestrati a Karima el-Mahrug e Luca Risso“.

Quindi l’elenco dei testimoni i cui verbali saranno trasmessi alla Procura della Repubblica perché valuti nei loro confronti una accusa di falsa testimonianza. Oltre al consigliere per la politica Estera dell’ex premier, Valentino Valentini, alla deputata Pdl Maria Rosaria Rossi, alla europarlamentare Licia Ronzulli, c’è anche il giornalista Carlo Rossella. L’elenco completo comprende poi Antonio Passero, Michelle Conceicao, Serena Facchineri, Bruno Archi, Giuseppe Estorelli, Giorgia Iafrate, Barbara Faggioli, Lisney Barizonte, Joana Visan, Cinzia Molena, Marianna Ferrara, Manuela Ferrara, Miriam Loddo, Joana Claudia Arminghioali, Francesca Cipriani, Eleonora e Concetta De Vivo, Marystelle Polanco, Raissa Skorkhina, Roberta Bonasia, Giorgio Puricelli, Renato Cerioli, Lorenzo Brunamonti, Mariano Apicella, Danilo Mariano e Simonetta Losi.

La condanna di Silvio Berlusconi al processo Ruby ha immediatamente conquistato i titoli di tutti i siti dei media internazionali, molti dei quali già ore prima avevano in homepage la notizia dell’imminente verdetto. La Bbc, nel suo flash, precisa che “la decisione finale dipende dall’esito dell’appello” mentre sempre oltremanica la notizia è sulla prima pagina del Daily Telegraph e del Guardian. “Rubygate: Berlusconi condannato a sette anni di prigione” è invece il titolo del francese Le Monde che sottolinea “l’ineleggibilità a vita” a cui è stato inoltre condannato il Cavaliere. In Spagna El Pais sottolinea già come il verdetto possa “scatenare l’uscita del Pdl dalla precaria coalizione di governo” mentre anche in Germania, sulla Frankfurter Allgemenie Zeitung, sul Die Welt e sulla Suddeutsche Zeitung, la “condanna a sette anni” di Berlusconi appare nella fascia in rosso dedicata alle urgentissime. Oltreoceano, “I giudici italiani condannano l’ex premier Silvio Berlusconi a 7 anni di prigione per prostituzione minorile” è il titolo della della Cnn. E la notizia entra anche sui media del resto del mondo: da Al Jazeera al quotidiano in lingua inglese russo Russia Today fino al foglio argentino La Nacion.

Fuori dal tribunale di Milano, striscioni e cartelli per dire che la legge è uguale per tutti, coccarde tricolori appuntate sulle giacche e nei capelli, e un coro che intona l’Inno di Mameli. “Una condanna per salvare la dignità dell’Italia” si legge su un cartello e su un altro “La legge è uguale per tutti e siamo tutti uguali davanti alla legge“.

mader

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: