MOLISE: TAGLIANDO, TAGLIANDO I CONSIGLIERI REGIONALI SI AUMENTANO LO STIPENDIO

tagliNelle settimane e nei mesi passati, tutti alzavano il vessillo della diminuzione della spesa della politica.

In Molise, prima della ripetizione delle elezioni regionali, non c’era candidato che al primo punto tra le cose da fare, non avesse la riduzione delle spese della politica, nel centro-destra e nel centro-sinistra.

Passata la festa gabbato lo santo”, recita un detto popolare.

La nuova maggioranza di centro-sinistra, nel frattempo subentrata, fuori tempo massimo, costretta dal decreto Monti ha dovuto adeguare le proprie indennità. E così, dopo il gran parlare di tagli, dopo le tante promesse e dopo aver pesantemente messo le mani nelle tasche dei già tanto tartassati cittadini con l’aumento delle tasse regionali, i consiglieri regionali sono riusciti nella magistrale operazione di non rinunciare ad un solo centesimo dalle loro faraoniche indennità.

Anzi, mettendo insieme nel dettaglio le varie voci che formano lo stipendio dei consiglieri regionali, il totale risulta superiore a quanto fino ad oggi percepito circa 10.500 euro netti mensili.

Cosa hanno deciso i consiglieri regionali del Molise:
indennità, 6 mila euro lordi; rimborso spese, 4.500 euro netti, rimborso per i portaborse, 2.450 euro netti, totale, 12,950 euro. Sull’importo devono essere operate le ritenute fiscali (ma solo sull’importo dei 6 mila euro), di 2.050 euro circa.
Morale, speriamo momentanea: 6.000 – 2.050 + 4.500 + 2.450 = 10.900 euro netti in tasca a ciascun consigliere regionale senza altri incarichi.
400 euro in più rispetto a quanto fino ad oggi percepito.

I consiglieri regionali molisani hanno gli stipendi più alti di almeno il 30 per cento dei loro colleghi delle altre regioni.

Come non indignarsi di fronte a chi continua a fare della politica una professione ben remunerata, a carico dei cittadini.

E’ una vergogna!

mader

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Commenti

  • Aldo Camporeale  On 20 agosto 2013 at 21:39

    Caro Matteo,non ci si indigna nemmeno piu’.Tutt’alpiu’ ci si limita ad un mugugno.Eccco perché ‘lor signori’ possono continuare in eterno con questo andazzo. Aldo Camporeale

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: