PER ABOLIRE IL VOTO SEGRETO CI VUOLE IL VOTO SEGRETO

senato

Maurizio Santangelo, senatore pentastellato ha presentato la proposta di modifica del Regolamento del Senato per abolire il voto segreto.

La proposta grillina, di modifica dell’attuale Regolamento del Senato, prevede la totale abolizione dello scrutinio segreto per ogni tipologia di voto in Aula, in Giunta e nelle Commissioni.

Nella relazione che accompagna la proposta i 5 stelle scrivono: “Lo scrutinio segreto non solo deresponsabilizza il parlamentare ma favorisce il potere di pressione dei piu’ disparati gruppi di interessi.

Il paradosso: per modificare il Regolamento ed eliminare il voto segreto è necessario un passaggio in aula con voto segreto. Lo prevede l’articolo 113, comma 4: “A richiesta del prescritto numero di Senatori, sono inoltre effettuate a scrutinio segreto le deliberazioni relative alle norme…; le deliberazioni che concernono le modificazioni al Regolamento del Senato.

mader

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: