CON LA RIFORMA FORNERO, I GUAI NON FINISCONO MAI

?????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

I giorni di assenza dal lavoro per donare sangue o midollo, vanno recuperati per raggiungere il tetto di giornate lavorative necessarie al pensionamento.

Una ricerca del Censis dello scorso anno ha confermato che gli italiani hanno un cuore generoso e la percentuale di cittadini che vanno a fanno periodicamente la fila per donare il sangue è addirittura in crescita negli ultimi anni. Questo consente di fare fronte alle richieste di ospedali e cliniche.

Ma la solidarietà si paga, con giorni di lavoro in più. Uno dei tanti regali della riforma Fornero.

Ad un anno dall’applicazione dell’ennesima riforma delle pensioni, si scopre che i giorni di assenza dal lavoro per donare il sangue o il midollo, per permessi di maternità o assistenza a familiari o congiunti (legge 104) vanno recuperati per raggiungere il tetto di giornate lavorative necessarie al pensionamento.

L’allarme è partito nei giorni scorsi sui social network. Chiedendo i conteggi per andare in pensione, alcuni donatori si sono sentiti rispondere: i giorni di permesso (retribuito al 100%) per donare il sangue (massimo 4 all’anno), non sono validi per maturare il diritto alla pensione.

Chi non vuole incappare nell’eventuale penalizzazione, che può arrivare fino a una riduzione del 2% dell’assegno pensionistico,  deve continuare a restare in servizio fino a quando non saranno stati “recuperati” i giorni di permesso goduti.

Dopo gli esodati, le difficoltà per il terzo settore  e le migliaia di tirocinanti messi in stand by, adesso a piangere tocca ai donatori di sangue.

Con la riforma Fornero, i guai  non finiscono mai.

mader

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: