LE AMNESIE DI GRILLO SULLA LEGGE ELETTORALE

BEPPE-GRILLO-PORCELLUM

BEPPE GRILLO:

30.03.2013 – “Un governo c’è; si potrebbe andare in Parlamento e abolire, con una semplice votazione, il porcellum per tornare alla legge precedente. Sarebbe un segnale”. “vadano a casa e via il Porcellum”.

NICOLA MORRA:

20.08.2013 – “perché una buona legge elettorale crea un contesto politico migliore, se oggi stiamo come stiamo è proprio perché i cittadini non scelgono più e non hanno rapporti di alcun tipo con gli eletti”. “E noi siamo disposti a tantissimo pur di archiviarlo per sempre”.

DANILO TONINELLI:

27.08.2013 – “Sulla Legge Elettorale nel Movimento 5 Stelle diciamo tutti la stessa cosa, anche se ci fanno sembrare divisi. Nessuno vuole il porcellum e ad abolirla c’abbiamo provato già a maggio in Aula”.

VITO CRIMI:

30 agosto 2013 – “Il Porcellum? Va abolito”.

BEPPE GRILLO:

12.09.2013 – “La legge elettorale e’ uno dei pilastri del sistema democratico, un baluardo. Di certo la seconda legge piu’ importante dello Stato, eccezion fatta per la Costituzione. Per questo a riscriverla dovranno essere tutti i cittadini, non solo i portavoce M5S eletti in Parlamento”. Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio, stabilendo che dovranno essere gli attivisti, ovvero gli iscritti al Movimento, a dettare le regole della nuova legge elettorale.

29.09.2013 – “Subito al voto con il Porcellum. La colpa dello sfacelo? Colpa di Napolitano e ora deve rassegnare le dimissioni”.

Che fatica stare dietro a Beppe Grillo e ai grillini.

mader

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Commenti

  • Mercurio Antonio  On 30 settembre 2013 at 12:13

    perché ci vuole così tanto per abolire una legge che da quello che dicono non piace a nessuno?tutti favorevoli(a parole)sulle proposte del M5S.ma nei fatti è tutto come prima.non sò niente di politica ma sembra che c’è una autorità al di sopra di loro che dice quello che deve o non deve leggiferare,perchè tutti quelli che hanno governato fino a oggi non sono riusciti a cambiare niente,fanno passare delle leggi che non hanno nessuna priorità ma quelle che decidono la sorte del paese le rinviano,destra o sinistra stessa zuppa e indigesta.

    Mi piace

  • Mercurio Antonio  On 30 settembre 2013 at 16:35

    mettiamo in chiaro una cosa, gli italiani non hanno votato a lei sig.letta “nipote” finchè in parlamento ci vanno persone che non sono state votate dai cittadini io non ho rispetto ,poi per quel rispetto che lei dice che tutti gli italiani hanno per il presidente della “repubblica” be sappia che io non ce l’ho finche non posso votarlo io,fino a che per fare approvare un decreto che è urgente per il benessere del paese l’ho rinviate d’accordo con i vostri mezzi di comunicazioni con dei probblemi che fanno discutere ma non hanno nessuna importanza e per ultimo dare tutte le colpe a l’unica opposizione votata leggittimamente dal popolo che hanno fatto delle proposte che voi avete nascosto agli italiani per paura di perdere privilegi che voi i vostri parenti e amici potreste non avere più.no io non ho rispetto.la musica è cambiata:menomale che ilM5S(grillo)c’è.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: