E’ UNA VERGOGNA: I MORTI DI LAMPEDUSA PROCLAMATI CITTADINI ITALIANI. I SOPRAVVISSUTI INDAGATI PER IMMIGRAZIONE CLANDESTINA

(Le immagini del barcone affondato a Lampedusa di blogsicilia)

I superstiti del naufragio di Lampedusa saranno indagati per immigrazione clandestina dalla Procura di Agrigento. E con loro i soccorritori per reato di favoreggiamento, conferma il procuratore aggiunto di Agrigento Ignazio Fonzo: “E’ un atto dovuto, conseguenza della legge Bossi-Fini voluta da una certa parte politica“, afferma il magistrato, che sottolinea: “E’ un fatto obbligato, per cui questi naufraghi, come tutti i migranti che entrano con queste modalità nel territorio italiano, sono denunciati per immigrazione clandestina“. Il reato come prevede la, nel registro degli indagati come pena massima una multa di 5.000 euro.

Con la ripresa dell’opera di recupero delle vittime si fa incalzano le polemiche sui soccorsi. Per Totò Martello, presidente del Consorzio dei pescatori: “I pescatori salvano vite – ha detto – rispediamo al mittente le accuse di non aver soccorso gente che stava morendo in mare“. “Dicono che i pescatori non soccorrono – protesta Martello – ma lanciando una corona di fiori in mare oggi abbiamo voluto dire una volta di più che noi abbiamo una sola legge, quella del mare, per cui chi è in pericolo deve essere soccorso. Non ne esistono altre e se noi oggi piangiamo i morti è per il fallimento completo della politica italiana. Non vogliamo il Nobel ma un nuovo corso“. “Ci sarebbe stati dei pescherecci che hanno ignorato i naufraghi? Non lo so, ma di certo non erano lampedusani“, ha concluso Martello. “La gente bolliva in acqua ma questi pensavano a fare fotografie e video – incalza Vito Fiorino – proprietario di uno dei motopesca – Dovevano pensare a tirare su persone. Noi li facevamo salire quattro alla volta. Solo questo ci interessava e quando la mia barca era piena di migranti e chiedevamo ai finanzieri e alla Guardia costiera di prenderli a bordo, dicevano che non era possibile e che dovevano rispettare il protocollo“.

mader

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: