EMILIA ROMAGNA, ANCHE I 5 STELLE INDAGATI PER LE SPESE PAZZE

tutti ladri

Spese pazze in regione Emilia Romagna indagati tutti i capigruppo, pentastellati compresi.

Ad essere iscritti nel registro degli indagati della Procura di Bologna oltre a Marco Monari del PD, Liana Barbati dell’Idv, Mauro Manfredini della Lega Nord, Roberto Sconciaforni della  Federazione della Sinistra, Silvia Noè dell’Udc, Gianguido Naldi di Sel-Verdi, anche Andrea Defranceschi del Movimento 5 Stelle.

L’indagine è quella che riguarda le spese dei gruppi consiliari aperta nel 2012 dalle pm Antonella Scandellari e Morena Plazzi sotto la supervisione del procuratore Roberto Alfonso e dell’aggiunto Valter Giovannini.

Secondo le accuse dei magistrati il reato di peculato (che riguarderebbe tutti i capigruppo) si ravviserebbe nell’appropriazione di denaro pubblico destinato ai singoli gruppi consiliari speso però non per il loro funzionamento.

mader

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: