GRILLO PIU’ EUROPEISTA DELLA MERKEL

beppe_grillo

Il semplice portavoce dalla piazza genovese del V-day ha sparato contro le imposizioni di Bruxelles, ma lontano dalla folla dei cinque stelle ha chiesto l’adesione del Movimento al gruppo più germano centrico che esiste nel parlamento europeo, l’Alde (Alleanza dei democratici e dei liberali d’Europa).

È a loro che Grillo pensa di proporre le sue ricette per ridurre i poteri del centralismo? È con loro che pensa di creare un’Unione basata sulla sovranità delle nazioni? Tanti auguri.

Per capire quanto l’Alde sia davvero filo-Merkel basta scorrere i nomi dei partiti nazionali che ne fanno parte. Fra essi troviamo l’Fdp tedesco, partito che – insieme a Cdu e Csu – ha sostenuto il secondo governo della Cancelliera; poi ancora il Vvd olandese, che col premier Mark Rutte in carica dal 2010 supporta attivamente le politiche di rigore e austherity; poi ancora il Pde francese, fortemente europeista; infine l’Italia dei Valori (o quel che ne rimane), non certo partito campione di liberalismo.

Dunque Grillo predica contro la Merkel e invece poi fa affari sotto banco con chi strangola i cittadini italiani. Si tratta, insomma, di un gigantesco Vaffa che Grillo ha inviato ai suoi elettori.

Articolo originale su: lintraprendente.it

mader

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: