M5S, MA QUALE “RESTITUTION DAY” – FUORI IL MALLOPPO

RESTITUTION-DAY

Ieri i pentastellati hanno restituito 2milioni e mezzo di euro. Il 4 luglio scorso il “Restitution Day1” con 1milione e mezzo di euro.

Fino ad oggi i cittadini onorevoli e i cittadini senatori 5 stellini hanno restituito 4milioni di euro.

Se ogni parlamentare percepisce uno stipendio mensile di 14-15mila euro al mese. e i grillini hanno promesso la restituzione di tutto ciò che eccedeva lo stipendio, più che dignitoso, di 2mila e 500 euro, i conti non tornano.

Lasciamo che ogni parlamentare 5 Stelle trattenga per se il doppio di quanto promesso, 4-5mila euro al mese. Restano 10mila euro che moltiplicati per 156 eletti alla Camera e al Senato, fa 1milione e 560mila euro al mese. In 10 mesi avrebbero dovuto mettere da parte 15milioni e 600mila euro.

Sempre pronti a fare i conti nelle tasche altrui, i grillini, hanno restituito solo 4milioni di palanche. Dove sono gli altri 11milioni e 600mila euro?

Fuori il malloppo!

mader

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Commenti

  • Mimmo Giglione  On 18 dicembre 2013 at 17:50

    1 ) Avete dimenticato che da l’importo lordo, pagheranno le tasse.
    2) Avete dimenticato che dalla diaria l’importo restituito è differente. Chi arriva da Trento o da Trapani ha più spese di colui/lei che vive a Roma, che non paga la casa e spese di viaggio.
    3) L’Importo che prendono i pentastellati è di Euro 3.000 più le spese scontrinate.
    4) I conti che voi fate sono errati e falsi. Non potete generalizzarli.

    P.S: State vedendo la pagliuzza ma non la trave.
    Buona trollata

    Mi piace

    • matteoderrico  On 18 dicembre 2013 at 20:58

      Quello è l’importo netto, infatti solo chi vive a Roma ha una diaria inferiore. Quindi se l’importo che prendono i pentastellati e di 3.000 euro, hai ragione i conti sono falsi, sono in difetto.
      Continuate pure a vedere le paglizze altrui, Vi sfugge la vostra trave.

      Mi piace

  • Antonello Impagliazzo  On 19 dicembre 2013 at 10:23

    Ve lo ha spiegato in maniera semplice semplice.
    Forse vi conviene parlare con un commercialista e scoprirete che se prendo 3000 euro, ma pago le tasse su 12000, quello che avanza è sicuramente meno di quanto dite. Il resto sono rimborsi spese, Ovviamente, a differenza di ogni altro parlamentare, loro si fanno rimborsare solo quelli effettivamente utilizzati e certificati da scontrini.
    Sono gli unici a farlo.
    Gli altri vi costano l’ intera somma, e questo, gli amici dei ladri non lo possono accettare vero?
    La documentazione è online…
    Studiatela e riportate nel dettaglio, carte alla mano ciò che non vi convince.
    Facile fare i conti della serva e spararli per attaccare gli avversari.

    Mi piace

    • matteoderrico  On 19 dicembre 2013 at 19:36

      L’indennità parlamentare è di 11.703,64 euro lordi, che diventano 5.486,58 al netto di ritenute fiscali e previdenziali. Il rimborso spese per il soggiorno è di 4.003 euro. A questa somma vengono detratte 206 euro per ogni giorno di assenza quando si svolgono votazioni elettroniche. I deputati viaggiano gratis in autostrada, treno (prima classe), nave e aereo sul territorio nazionale. Per i trasferimenti in aeroporto c’è un rimborso: da 1.107 a 1.331 euro al mese. In più, 4.190 euro per il rapporto eletto-elettore, utilizzabile per lo stipendio dei collaboratori. 258 per le telefonate. 2.500 (per legislatura) di spese informatiche. Il tutto fa al netto più di 15mila euro.

      Mi piace

  • roz  On 19 dicembre 2013 at 15:19

    E se fuori il malloppo lo dicessi prima a chi di quel malloppo da anni non tira fuori mezzo centesimo, anziché a chi lo ha fatto, poco o tanto che sia, senza nemmeno star a discutere sulla composizione del restituito?

    Mi piace

  • roz  On 19 dicembre 2013 at 15:22

    ah ma non conoscevo questo blog, noto che l’attività principale è dare addosso al m5s.
    capisco con chi ho a che fare.

    gentilmente puoi anche cancellare i miei commenti, signor moderatore.
    per quanto io sia molto critico verso il m5s, non perdo tempo con gente come quella che scrive in questo blog, uno o molti che siano.

    Mi piace

    • matteoderrico  On 19 dicembre 2013 at 19:38

      Non ho nessuna difficoltà a cancellare i tuoi commenti che nessuno ti ha richiesto e avresti risparmiato il tuo prezioso tempo!

      Mi piace

      • roz  On 20 dicembre 2013 at 12:18

        bene. così facendo ho risparmiato il mio e il tuo.

        Mi piace

  • Giovanni D'Amico  On 20 dicembre 2013 at 10:01

    l’M5S ha stabilito un paradigma nuovo in politica.
    Inevitabilmente qualche giocattolo si è rotto e il rodimento da luogo a considerazioni senza fondatezza.
    Credo che sia necessario che ci si rapporti col M5S per conoscere la modalità di calcolo adottata ed il periodo di riferimento dell’ammontare.
    Buona giornata.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: