Attualità

“BEPPE GRILLO DOVEVA CACCIARE MASSONI E INFILTRATI DAL MOVIMENTO 5 STELLE”

beppe-grillo-massoni-movimento

di Alessandro D’Amato  per Giornalettismo

L’intervista del Fatto ad Antonello Zappadu

Antonello Zappadu, candidato alle elezioni in Sardegna nella lista di Michela Murgia, parla oggi in un’intervista con Paola Zanca sul Fatto dei problemi intercorsi nel MoVimento 5 Stelle dell’isola, e del ruolo di Beppe Grillo:

I senatori Cotti e Serra si erano fatti il loro orticello, noi non ne sapevamo nulla. Grillo ha bruciato anche loro. Ha bruciato tutto. Quello che gli rimprovero è di non essere venuto qui, di non aver mandato nessuno a darci una mano.

A fare cosa?
Isolare gli infiltrati: neofascisti, massoni. Grillo sapeva benissimo cosa stava succedendo, dai primi di ottobre… sapeva che c’era gente che era arrivata per rovinare il Movimento, doveva venire qui a fare il carabiniere invece li ha lasciati fare.

Perchè secondo lei?
È stata una leggerezza. Ma si rende conto di cosa significano i 276 mila voti che M5S ha preso alle ultime elezioni? Non dico solo in termini politici ma anche economici….c’è gente che si è venduta per rovinare il Movimento, pensano che quei voti adesso siano a disposizione degli altri partiti, del Pdl…ma si sbagliano: andranno tutti agli indipendentisti e alla Murgia!

mader

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...