ALESSANDRO DI BATTISTA (M5S) TENTA DI SFONDARE UNA PORTA APERTA

Italy's Parliament Holds First Session

Le concitate ultime giornate a Montecitorio hanno messo a dura a prova la tenuta nervosa dei parlamentari 5 Stelle, tra tutti Alessandro Di Battista protagonista di un ridicolo episodio degno della gloriosa storia della commedia all’italiana.

COS’È IL GENIO? –Emerge dalla cronaca della giornata parlamentare di Mario Ajello, a pagina 7 del Messaggero, una scenetta comica che sta già facendo ridere buona parte degli italiani in rete:

E che dire della scena d’isteria del solito Di Battista – dev’essersi sentito oscurato in questi giorni e così se uno dice «uno!» lui grida «più uno!» – il quale arriva davanti alla porta della commissione Affari Costituzionali.

La trova chiusa. «Aprite! Aprite! Aprite!». Nessuno apre e lui si avventa in corridoio sull’incolpevole busto marmoreo di  Giovanni Giolitti, fa il gesto di volerlo sradicare dalla sue  base minacciando: «Ora lo butto giù dalla finestra!». Poi il renziano Richetti gli dice: «Guarda che la porta è aperta». E lui: «Ah,  pensavo di no, scusa, scusa». Manicomio Montecitorio.

da Giornalettismo

mader

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: