LA DOPPIA FACCIA DELLA LEGA

lega-nord-matteoderrico

Il leghista Roberto Maroni ha definito “un errore” il referendum contro l’immigrazione che si è tenuto in Svizzera.  “Si tratta di persone che svolgono la loro professione, rendendo un servizio alla società ticinese”, ha aggiunto il presidente della Lombardia.

Di fatto il referendum si ritorce contro gli italiani frontalieri che provengono prevalentemente dalle province di confine Como, Varese e Sondrio dove il Carroccio è ancora forte. C’è sempre qualcuno più a nord e più razzista.

La Lega Nord, paradossalmente, sostiene l’immigrazione nelle altre nazioni europee, in Italia organizza  cortei contro gli immigrati.

mader

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Commenti

  • mozart2006  On 10 febbraio 2014 at 18:51

    Patetico il Giornale, con Nosferatu Sallusti che esulta come se Forza Italia avesse vinto le elezioni. Peccato che a pagare le conseguenze di questa scelta saranno molti italiani. Invece il buon Salvini commenta il voto svizzero e dice che i frontalieri italiani non avranno problemi. I trucidi cominciano a farsela addosso. Il boomerang dell’ intolleranza gli sta arrivando in testa.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: