ROTONDI FORMA IL GOVERNO OMBRA, MA I MINISTRI OMBRA NON LO SANNO

gianfranco-rotondi.matteoderrico

Il governo ombra di Gianfranco Rotondi è talmente oscuro che neanche i ministri che vi fanno parte lo sanno. “Non l’ho ancora detto ai ministri” ha dichiarato l’ex ministro di Berlusconi.  ha formato un governo ombra per seguire passo dopo passo Matteo Renzi. 16 ministri, dieci uomini e sei donne che dovrebbero seguire passo dopo passo Matteo Renzi.

Farebbero parte della squadra: Gianfranco Rotondi presidente del Consiglio, Stefania Prestigiacomo agli Affari esteri, l’economista Antonio Martino alle Finanze, Daniela Santanchè alla Difesa, Francesco Nitto Palma all’Interno, Giancarlo Galan agli Affari regionali. Sottosegretario alla presidenza del Consiglio Giampiero Catone. Spicca la presenza di un peso massimo del Pd, Vincenzo De Luca, attuale sindaco di Salerno che ora “guiderà” le Infrastrutture e i Trasporti dopo essere stato viceministro delle Infrastrutture dell’esecutivo Letta. Federico Tedeschini alla Giustizia, Nicolò Sella allo Sviluppo economico, Pietro Tarsitano alla Salute, Raffaele Coppola alle Politiche agricole, Alda Boscaro ai Beni culturali, Stefania Fuscagni all’Istruzione, Laura Ravetto all’Ambiente, Renata Polverini al Lavoro e Politiche sociali, Carlo Arrigo Pedretti alla Pubblica amministrazione e Michaela Biancofiore alle Riforme costituzionali e Rapporti con il Parlamento.

In Forza Italia l’hanno presa a ridere: “Ma sì, facciamolo divertire”.

mader

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: