LA BALLA DI FRACCARRO (M5S) SULLE AUTO BLU

Continua la balla dei 5 stellini sulle vendita delle auto blu da parte del presidente Renzi e sulla convenzione Consip per i mezzi blindati a prezzi di favore per le esigenze dei soggetti istituzionali incaricati di tutelare l’ordine e la sicurezza pubblica.

Dopo il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio, sbugiardiamo anche l’onorevole a 5 stelle Fraccarro, che evidentemente non ha letto il bando.

D’altronde Riccardo Fraccarro da Montebelluna è noto per aver postato sul suo blog, dopo che Giorgio Napolitano aveva accettato di ricandidarsi: “Oggi è il 20 aprile, giorno in cui nacque Itler. Sarà un caso, ma oggi muore la democrazia in Italia”. Il messaggio è rimasto lì, sul suo blog, per alcune ore, poi è scomparso, forse perché aveva capito di averla sparata troppo grossa.

Il “cittadino” Fraccaro che oltre al titolo di onorevole, vanta la carica di membro della Commissione Affari Costituzionali, voleva assumere un giornalista pagandolo meno di tre euro l’ora, come un raccoglitore clandestino di pomodori, oneri di legge inclusi e senza alcun rimborso spese.

mader

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: