M5S BARI, IL CANDIDATO ESCLUSO PORTA LE CARTE IN TRIBUNALE

vincenzo-madetti-matteoderricoIl leader arriva a Bari a mettere pace tra i suoi, nella città dove i Cinque stelle portano addosso i segni di una dolorosa frattura interna che ha portato al cambio del candidato sindaco. La defenestrazione di Vincenzo Madetti di un mese fa è un ricordo ancora vivo che lo stesso ex portavoce non ha digerito, in una questione che potrebbe finire sui banchi di un tribunale.

In un comunicato pubblicato sul suo profilo Facebook, “il già candidato sindaco al Comune per il Movimento 5 Stelle – scrive Madetti – ha presentato ricorso presso il tribunale di Bari, con l’intento di ribaltare le decisioni prese dal ristretto gruppo di iscritti allo stesso Movimento, autopromossisi candidati nella lista per le amministrative di maggio, con alla testa Sabino Mangano. Madetti – si legge – contesta profili illegittimi, eventualmente anche di rilievo penale, da parte di costoro, presenti nella loro deliberazione del 7 aprile scorso, con la quale decidevano di sfiduciarlo, per la sola colpa, di aver voluto allargare ad altri candidati la lista elettorale, al fine di una più ampia partecipazione democratica. Al contempo, oltre a negare la validità della sfiducia, Madetti insiste perché vengano esaminati dal magistrato tutti gli eventuali atti e delibere conseguenti che, nell’impugnata delibera del 7 aprile, trovassero il loro presupposto e fondamento”.

Beppe Grillo sarà dunque a Bari. Il leader 5 stelle ha deciso di presentarsi in un giorno particolare, 7 maggio sacro per i baresi per via del corteo di San Nicola, che rappresenterà invece l’unica data in Puglia prima delle amministrative e delle europee. Dopo l’ipotesi iniziale del palco sulla spiaggia di Pane e pomodoro, la scelta è caduta su parco 2 Giugno, lato viale Einaudi. Lì, l’incontro aperto ad attivisti e curiosi comincerà già alle 17.

A preparare l’arrivo del fondatore del Movimento ci penserà la squadra delle comunali capeggiata da Sabino Mangano, subentrato in corsa dopo le accuse mosse al suo predecessore, reo secondo gli altri di aver confezionato senza autorizzazione una lista di ‘grillini’ diversa da quella presentata. Insieme agli aspiranti consiglieri, ci saranno i due capigruppo a Palazzo Madama e Montecitorio, entrambi pugliesi: rispettivamente, il senatore leccese Maurizio Buccarella e il deputato barese Giuseppe Brescia. Sarà una sorta di V-day elettorale, è stato annunciato, con spazi dedicati ai pullman provenienti da tutta la regione, trasmissione in streaming dell’evento e raccolta fondi per autofinanziamento.

Alle 19,30 è previsto l’arrivo di Grillo, pronto ad accendere gli animi e a presentare i candidati alle europee. Dallo showman genovese si aspettano anche parole su quanto accaduto nel capoluogo, dopo che il suo stesso staff aveva certificato il cambio al vertice liquidando Vincenzo Madetti con un tweet e un post scriptum sul blog.

E non sarà certamente sul palco, tanto meno sotto, proprio il vecchio candidato sindaco. Dopo aver spiegato le sue ragioni in conferenza stampa ha deciso di rivolgersi al tribunale di Bari. Oltre a contestare la scelta in base a un “regolamento che non riconosco”, Madetti ipotizza anche rilievi penali per la diffusione di messaggi privati sui social network in cui diceva di essere stato “per cinque anni nelle mani di un pazzo che ritenevo amico”. Alle europee, assicura, voterà Movimento 5 stelle. Ma alle comunali? “Restituirò la scheda. Non voterò per loro”.

mader

la Repubblica

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: