GRILLO COPIA IL TELEGRAPH: “FUORI DALL’EURO”

“Subito fuori dall’Euro”. Beppe Grillo, con un titolo che suggerisce l’uscita dell’Italia dall’Eurozona, rilancia un lungo articolo del Telegraph, in cui dopo una lunga analisi dell’economia italiana e dei suoi rapporti con quelle europee suggerisce che “questa volta potrebbe non essere così evidente che il Paese voglia essere salvato alle condizioni europee”. 

“Renzi” si legge nell’articolo del quotidiano inglese rilanciato da Grillo “può giustamente concludere che l’unico modo possibile per adempiere al suo compito di un Risorgimento per l’Italia, e costruirsi il proprio mito, è quello di scommettere tutto sulla lira”.


L’articolo che
 Grillo ha citato nel suo intervento è firmato da Ambrose Evans-Pritchard, firma del Telegraph e convinto anti europeista della prima ora. Il titolo è: L’Italia di Renzi deve tornare alla lira per mettere fine alla depressione . Senza giri di parole, Evans- Pritchard invita il premier italiano ad abbandonare la moneta unica se vuole veramente dare vita al suo “Risorgimento”. In un commento pubblicato sul quotidiano britannico, Evans-Pritchard scrive che “l’Italia è in depressione da almeno sei anni. L’apatia è stata punteggiata da falsi risvegli, ogni volta sopraffatti dai dilettanti della moneta a capo delle politiche dell’Unione monetaria”. Per il giornalista è “un fatto incontrovertibile che i 14 anni di disastro italiano coincidano con l’adesione alla moneta unica”.

mader
Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: