Beppe Grillo, Costituzione, Giorgio Napolitano, Grillo, mader, Movimento 5 stelle, Napolitano

LA COSTITUZIONE SECONDO GRILLO


Il Movimento 5 Stelle vive di contraddizioni a prescindere: “Napolitano rinunci alla carica di senatore a vita” hanno affermato oggi i capigruppo grillini di Camera e Senato, Andrea Cecconi e Alberto Airola, replicati in tarda mattinata da Beppe Grillo.

Dicono che la Costituzione non si tocca, ma Napolitano, per i pentastellati, non dovrebbe diventare senatore a vita. La Costituzione vigente, quella che non si tocca, prevede che un Presidente alla fine del mandato diventi di diritto senatore a vita.

Così dice la Costituzione che non si tocca.
mader
Annunci
Attualità

BEPPE GRILLO E I DIETROFRONT SULLA COSTITUZIONE

grillo-matteoderrico

I 5 Stelle a protezione della Costituzione, hanno perfino occupato il tetto della camera dei Deputati per difenderla.
Ma, senza andare troppo indietro con il tempo si scopre che Grillo e il suo partito la pensavano in modo diverso.

Continue reading “BEPPE GRILLO E I DIETROFRONT SULLA COSTITUZIONE”

Attualità

IL GIURISTA: IL RICATTO DI BEPPE GRILLO AI SUOI CANDIDATI È CONTRO LA COSTITUZIONE

beppe-grillo-matteoderricoI candidati del Movimento 5 Stelle alle elezioni europee dovranno impegnarsi al versamento di 250mila euro qualora si rifiutino di dimettersi dalla loro carica. Gli iscritti certificati al Movimento e gli attivisti del territorio avranno diritto a sfiduciare l’eurodeputato e a costringerlo a dimettersi. Lo prevede un nuovo documento del M5S, secondo cui “il deputato dovrà altresì dimettersi obbligatoriamente se ritenuto gravemente inadempiente al codice di comportamento e all’impegno al rispetto delle sue regole assunto al momento della presentazione della candidatura nei confronti degli iscritti del M5S”. Per Francesco Clementi, professore di Diritto pubblico all’Università di Perugia, “quello messo in atto dal M5S è sostanzialmente un ricatto che va contro il dettato della Costituzione italiana”.

Continue reading “IL GIURISTA: IL RICATTO DI BEPPE GRILLO AI SUOI CANDIDATI È CONTRO LA COSTITUZIONE”

Attualità

RENZI FA LA TELEVENDITA DELLE RIFORME

matteo-renzi-matteoderrico

«La svolta buona» è la versione istituzionale e più rassicurante della rottamazione. E incidentalmente anche il titolo del documento che Matteo Renzi presenta al termine del Consiglio dei ministri. È presto per sapere se le colorate slide che il premier mostra orgoglioso siano un libro dei sogni o il più ardito processo di riforme che il nostro Paese abbia mai conosciuto. Continue reading “RENZI FA LA TELEVENDITA DELLE RIFORME”

Attualità

I GRILLINI CERCANO DI ASSOMIGLIARE A GRILLO

carlo-sibilia-matteoderrico

L’onorevole Carlo Sibilia, deputato pentastellato di Avellino con laure triennale in biotecnologie ce la mette tutta per farsi notare. Dall’alto della sua autorità costituzionale spiegava che: “Per governare non c’è bisogno della fiducia di nessuna delle due camere. Articolo 94 della Costituzione. E’ semplice e così faremo”. Continue reading “I GRILLINI CERCANO DI ASSOMIGLIARE A GRILLO”

Attualità

CARLO SIBILIA (M5S): “PER GOVERNARE NON CI VUOLE LA FIDUCIA”

carlo-sibila-matteoderrico

Carlo Sibilia fresco eletto deputato del Movimento 5 Stelle, dall’alto della sua autorità costituzionale spiegava che: “Per governare non c’è bisogno della fiducia di nessuna delle due camere. Articolo 94 della Costituzione. E’ semplice e così faremo”. Continue reading “CARLO SIBILIA (M5S): “PER GOVERNARE NON CI VUOLE LA FIDUCIA””

Attualità

PARLAMENTARI A 5 STELLE “ABUSIVI”

parlamento

Secondo il semplice cittadino pentastellato, Beppe Grillo, “in parlamento siedono 150 abusivi eletti grazie al premio di maggioranza. La loro elezione non e’ neppure stata convalidata. E questa gente, responsabile e fruitrice del Porcellum, dovrebbe occuparsi di legge elettorale e magari di riforma della Costituzione? Al massimo puo’ andare a casa”. Continue reading “PARLAMENTARI A 5 STELLE “ABUSIVI””

Attualità

GRILLO: “L’IMPEACHMENT A NAPOLITANO E’ UNA FINZIONE POLITICA”

grillo-impeachment (screen di Mary Motivi)

In una conversazione tra il semplice cittadino e i suoi deputati, pubblicata in esclusiva da Il Fatto Quotidiano del 30 ottobre 2013, sull’impeachment a Napolitano dice: “Molti di voi forse non sono d’accordo, lo capisco. Ma è una finzione politica. E basta. Non possiamo dire che ha tradito la Costituzione. Però diamo una direttiva precisa contro una persona. Noi siamo la pancia della gente”. Continue reading “GRILLO: “L’IMPEACHMENT A NAPOLITANO E’ UNA FINZIONE POLITICA””

Attualità

SARTORI: I GRILLINI NON POSSONO ESSERE ACCOLTI IN PARLAMENTO

costituzione_italiana_dettaglio_firme

Il numero uno dei costituzionalisti italiani, Giovanni Sartori, è convinto. I grillini non possono essere accolti in parlamento perché non accettano l’articolo 67 della costituzione, quello che prevede l’elezione senza vincolo di mandato. Continue reading “SARTORI: I GRILLINI NON POSSONO ESSERE ACCOLTI IN PARLAMENTO”

Attualità

ONOREVOLI SCOLARI A 5 STELLE

post-di-stefano

Sembra di stare alla prima elementare con degli scolaretti che minacciano a vicenda di rivolgersi alla maestra. Invece, il luogo è più austero, è la Camera dei Deputati dove al posto degli scolari ci sono i rappresentanti degli italiani, mandati lì a decidere delle sorti del Paese e per questo pagati profumatamente. Continue reading “ONOREVOLI SCOLARI A 5 STELLE”