Consulta, Csm, la Repubblica, mader, PD

BONSAI: IL VIRUS REBOLA


di Sebastiano Messina
Il rischio di un contatto con Pd, per discutere i nomi per la Consulta e il Csm, ha fatto scattare l’allarme trai grillini: temono di essere contagiati dal virus del potere, il famigerato Rebola.

Non bisogna farsi prendere dal panico: basta rispettare alcune semplici regole.

È importante sapere, innanzitutto, che infondata la credenza che basti una semplice telefonata di essere infettati.

Saggio, invece, rimanere ad almeno tre metri di distanza dal portatore di Rebola.

Se si rendesse necessario avvicinarlo, indossare guanti monouso, mascherina e visiera (ma anche una tuta ermetica con lo scafandro va bene).

Infine, nella sciagurata eventualità di un contatto diretto – una stretta di mano, ad esempio – farsi subito una doccia con l’alcool, entrare in quarantena e farsi visitare immediatamente dal primario di infettivologia politica, il professor Casaleggio.
mader
la Repubblica
Annunci
Attualità

DI PIETRO: “POTEVO SALVARE RAUL GARDINI”

gardini(Raul Gardini)

Filippo Facci per  ”Libero

Il procuratore capo Borrelli, di fronte alle contestazioni sull’uso distorto della carcerazione, rispondeva così: «Noi li mettiamo fuori quando hanno parlato, dimostrando di aver interrotto il circuito affaristico illecito» – Si poteva farlo perché il clima era quello che era… Continue reading “DI PIETRO: “POTEVO SALVARE RAUL GARDINI””

Attualità

INGROIA PAGA DAZIO. DEVE ANDARE AD AOSTA, NON PUO’ RISCUOTERE LE TASSE UN SICILIA

ingrDa Palazzo dei Marescialli, sede del Consiglio superiore della magistratura arriva lo stop a Antonio Ingoia a presiedere la Riscossione Sicilia Spa, la società che riscuote le tasse per la Regione. Continue reading “INGROIA PAGA DAZIO. DEVE ANDARE AD AOSTA, NON PUO’ RISCUOTERE LE TASSE UN SICILIA”