Tag Archives: La Zanzara

ANTONIO RAZZI: ”IL SENATO? SAREBBE UNA CASA CHIUSA FENOMENALE”

«Sono un fan, un suo dipendente, un fanatico. Schiavo? Sì, anche schiavo. È lui il capo, è lui che mi paga e sono al suo guinzaglio». Parole del senatore di Forza Italia, Antonio Razzi, che a La Zanzara su Radio 24 aggiunge, a proposito del voto sulle riforme e della fronda dentro Forza Italia «a Scilipoti dico “fatti i cazzi tuoi e vota con Berlusconi”».

Continua a leggere

Annunci

ANTONIO RAZZI: “BERLUSCONI ADESSO NON PUÒ FARE IL PAPA PERCHÉ CI STA PAPA FRANCESCO”

antonio-razzi-matteoderrico“Berlusconi sarebbe sicuramente bravo a fare il Papa. E’ uno molto pacato e potrebbe tranquillizzare tutta la società. E’ un grande e quando uno è grande ‘pote’ fà tutto”. Lo afferma il senatore di Forza Italia Antonio Razzi ai microfoni de “La Zanzara”, su Radio24. “Adesso” – puntualizza – “non può fare il Papa perché ci sta Papa Francesco, ci mancherebbe altro. Però siccome ha studiato nei Salesiani, e avrebbe ancora andato avanti a studiare sulla cosa, poteva fare tranquillamente anche il Papa. Ma però ha fatto alla grande il presidente del Consiglio”.

Continua a leggere

PICIERNO: “GRILLINI? SONO DEI POVERETTI, GATTOPARDI E CONSERVATORI COME BERLUSCONI”

pina-picierno-matteoderrico

“A parte insulti e sceneggiate, i grillini in Parlamento non hanno fatto nulla. Sono dei poveretti, sanno solo insultare come in questa campagna elettorale. Non sanno fare altro”.

Continua a leggere

MASSIMO CIANCIMINO: “ALLE EUROPEE VOTERÒ GRILLO”

massimo-ciancimino-matteoderricoMassimo Ciancimino si confessa ai microfoni de La Zanzara, il programma radiofonico condotto da Giuseppe Cruciani e David Parenzo in onda ogni giorno su Radio24. Il figlio di Vito Ciancimino, tornato negli ultimi anni alla ribalta delle cronache relativamente al caso della trattativa tra Stato e Mafia ha dichiarato che alle europee voterà Grillo mentre Renzi gli ricorda la Dc.

Continua a leggere

MICHELE GIARRUSSO RIVOLUZIONARIO

giarrusso-matteoderricoI seguaci di Grillo di rivoluzionario hanno solo il furore e l’oltranzismo. Perché per quanto riguarda i contenuti sono campioni indiscussi di conformismo. Neanche con l’immaginazione avremmo potuto tratteggiare la figura di polli d’allevamento così straordinariamente riusciti.

Continua a leggere

ANTONIO RAZZI EDUCATORE SESSUALE: “I RAGAZZI DI OGGI SONO TUTTI EFFEMMINATI, IO NON HO MAI USATO IL PRESERVATIVO”

antonio-razzi-matteoderrico

Il senatore di Forza Italia Antonio Razzi si dà all’educazione sessuale.

Interpellato dal programma radiofonico “La Zanzara”, il politico ha voluto commentare ed esplicare il suo nuovo disegno di legge, riguardante la “disciplina dell’esercitazione professionale della prostituzione”.

Continua a leggere

FELTRI CONTRO FRANCESCA PASCALE: PENSI A FARE LA FIDANZATA

EDITORIA: FELTRI LASCIA DIREZIONE DEL GIORNALENe ha per tutti Vittorio Feltri, durante il suo intervento al programma radiofonico La Zanzara: Francesca Pascale, Toti e mezza Forza Italia. Secondo il noto giornalista infatti Silvio Berlusconi sarebbe prigioniero di un cerchio magico come lo era Bossi, mentre Francesca Pascale invece di parlare di politica dovrebbe pensare solo a fare la fidanzata.

Continua a leggere

FELTRI SU SALLUSTI: “LA SUA FORTUNA L’HA FATTA BOFFO.”

vittorio-feltri

da: “La Zanzara-Radio24

Comanda lui, è il direttore, però mi lascia in pace e mi rispetta. La sua fortuna l’ha fatta Boffo. Sallusti, l’ho portato io al Giornale. Posso sospettare che sulla vicenda Boffo mi abbia dato una polpetta avvelenata, ma nei giornali può succedere. Magari in buona fede ha preso questo polpettone e mi sono avvelenato io“. Così Vittorio Feltri a La Zanzara su Radio 24. Continua a leggere

LA COSTITUZIONE RIDOTTA IN POLVERE DI 5 STELLE

messora

Beppe Grillo, semplice portavoce dei 5 stelle, lo scorso 19 settembre ha dichiarato al settimanale dell’intellighenzia tedesca “Die Zeit”: Continua a leggere

L’AVVOCATO-DEPUTATO DI BERLUSCONI: “ALLA CAMERA NON VADO MAI, SI PERDE TEMPO”

Longo

Piero Longo, l’avvocato pistolero di Silvio Berlusconi e deputato del PDL, assenteista cronico come il suo capo al Senato, a Montecitorio non ci va mai. Continua a leggere