Tag Archives: Nigel Farage

EUROPARLAMENTO: NESSUNA COMMISSIONE AL M5S PER COLPA DI FARAGE

grillo-farage-matteoderricoNulla contro il partito di Beppe Grillo. La scelta di negare al Movimento 5 Stelle presidenze e vicepresidenze di commissione al Parlamento Europeo è dovuta all’alleanza con l’Ukip di Nigel Farage nella formazione di un gruppo euroscettico. Se i pentastellati avessero deciso di confluire nel gruppo dei Verdi tutto sarebbe stato diverso.

Continua a leggere

FARAGE VUOLE AUMENTARE LO STIPENDIO AI PARLAMENTARI INGLESI

nigel-farage-beppe-grillo-matteoderricoL’alleato di Grillo, Nigel Farage vuole aumentare lo stipendio ai parlamentari inglesi: “Se l’Inghilterra uscirà dall’Europa, e dunque i deputati di Westminster si troveranno a dover votare leggi davvero importanti per i destini della propria nazione, non vedo perché non favorirli”, ha detto il leader dello Ukip, intervistato ieri dalla Lebanese Broadcasting Company. Insomma, il principale alleato di Beppe Grillo in Europa, il fustigatore della casta degli euroburocrati se ne esce con una proposta che, se portata avanti dal Movimento 5 Stelle in Italia, avrebbe certo vita breve.

Continua a leggere

EUROPARLAMENTO: 5 STELLE IN FUGA

silvia-costa-matteoderricoAlcuni eurodeputati del Movimento 5 Stelle avrebbero chiesto di entrare nel gruppo dei Verdi, lasciando il gruppo euroscettico Efd guidato da Nigel Farage. Lo afferma l’europarlamentare del Pd, Silvia Costa, in una nota in cui sostiene di aver avuto conferma dalla candidata alla presidenza del gruppo ambientalista, l’austriaca Ulrike Lunacek. “La confusione politica di Grillo arriva in Europa”, afferma Costa.

Continua a leggere

SE I GRILLINI ROTTAMANO GRILLO

beppe-grillo-matteoderricoIl Movimento vedrà un’altra volta Renzi sulle riforme. Solo che questa volta niente insulti, niente sceneggiate e niente Beppe. L’incontro l’ha chiesto il gruppo: è il primo passo verso la trasformazione in partito, la normalizzazione che consegnerebbe il Comico all’irrilevanza.

Continua a leggere

ELENA FATTORI (M5S): “GRAVE ERRORE ALLEARSI CON L’ULTRADESTRA”

elena-fattori-matteoderrico“A me gli xenofobi non piacciono proprio”. Così la senatrice, del Movimento 5 stelle, Elena Fattori intervistata da la Repubblica non digerisce l’alleanza con gli estremisti di Sweden Democrats per la costituzione del gruppo all’europarlamento.

Continua a leggere

LETTERA AGLI EUROPARLAMENTARI M5S DA UN SOSTENITORE DELLA PRIMA ORA

d'ambra-grillo-matteoderricoAndrea D’Ambra, giornalista de “Il Fatto Quotidiano”, in una lettera indirizzata agli europarlamentari 5 Stelle esprime la delusione per l’adesione al gruppo che vedono la presenza di “partiti di estrema destra e razzisti”.

Continua a leggere

GRILLO E I CINQUE FASCI

beppe-grillo-matteoderrico“Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei” è un vecchio adagio che potrebbe essere anche ribaltato in “dimmi chi sei e ti dirò con chi andrai”.

Continua a leggere

NIGEL FARAGE NASCONDE 250MILA EURO DI DONAZIONI

Nigel Farage on the local election campaign trail“Nigel Farage non ha rispettato la legge elettorale per 205mila sterline (250.000 euro) di donazioni non dichiarate”. Questo e’ il titolo dell’articolo dell’Independent che lancia l’accusa contro il leader dell’Ukip, l’euroscettico Farage, che ha trionfato nel Regno Unito alla scorsa tornata delle elezioni europee.

Continua a leggere

I GRILLINI IN EUROPA SCELGONO DI STARE A DESTRA

nigel-farage-matteoderricoIl Movimento 5 Stelle certifica l’alleanza con l’Ukip di Farage in Europa. Il referendum sul blog di Grillo ha infatti decretato la vittoria di Farage. I votanti sono stati 29.584: per il gruppo EFD di Farage hanno votato 23.121, per l’Ecr 2.930, per i ‘Non iscritti’ 3.533. “Di quale gruppo politico europeo dovra’ far parte il M5S? Sono aperte le votazioni” scriveva stamane Beppe Grillo su Facebook.

Continua a leggere

GRILLO E FARAGE SENZA GRUPPO AL PARLAMENTO EUROPEO

farage-grillo-matteoderricoIl tempo è tiranno per Beppe Grillo e Nigel Farage. La loro partita per far nascere un gruppo politico nel Parlamento europeo si complica. Nonostante l’invasione dell’Ukip, con ben 24 deputati a Strasburgo, servono 25 membri tutti provenienti da almeno sette paesi diversi. La coalizione Efd perde pezzi. Il partito popolare danese e i Veri Finlandesi hanno abbandonato il gruppo per convergere nei Conservatori e Riformisti Europei (ECR). Ora tocca contare su altre forze, politicamente lontane dallo spirito del Movimento 5 stelle.

Continua a leggere